FAUSTO GIACCONE

COMMEDIA UMANA

Galleria Valeria Bella Milano

a cura di Alberto Pempinelli

La Galleria Valeria Bella, specializzata in fotografia, ci presenta sotto il titolo “Commedia umana”, una nuova ed interessante esposizione delle opere di Fausto Giaccone celebre fotografo italiano. (1943, San Vincenzo)

Giaccone, sostenuto da un forte impegno sociopolitico, ha testimoniato a partire dal 1968 i principali eventi italiani ed esteri collaborando ad importanti periodici italiani e stranieri.

Le sue fotografie, in bianco e nero e a colori, hanno il taglio del documento e della testimonianza. Ma non solo: hanno una caratteristica che non potrà che essere apprezzata dai visitatori: quella dell’evidenza e della comunicazione immediata. Senza necessità di note a piè di pagina o didascalie si comprende subito dove siamo, cosa è stato fotografato e soprattutto il messaggio che si vuole esplicitare.

A partire dal 13 maggio 2022 sino al 29 maggio 2022

Palermo 1978

Da anni seguiamo Fausto, e insieme a lui collaboriamo per riscoprire il suo archivio, dal quale emerge materiale di grandissimo interesse.

Il suo lavoro merita di essere studiato, apprezzato e collocato tra quello dei grandi fotografi italiani della seconda metà del Novecento.

Fausto Giaccone è un fotografo umanista. L’uomo, in tutte le sue sfaccettature, sta al centro del suo mondo. L’universo di Fausto è trasversale, ed è popolato da uomini, donne e bambini di tutte le tipologie umane, che catturano il suo interesse senza alcuna distinzione.

Ungheria_1970

Fausto comincia a fotografare nel fatidico 1968, l’anno delle grandi proteste sociali.

Gli eventi di quegli anni, turbolenti o pacifici, offrono grandissimi spunti per il lavoro di un fotografo.

L’interesse di Giaccone non è tanto la documentazione di un evento, quanto il minimalismo della quotidianità, di cui diventa un magistrale interprete.

Fotografa gente di ogni genere, impegnata in ogni tipo di attività, non importa quale.

A volte sono i gesti più semplici a ispirare uno scatto, e l’occhio di Giaccone è pronto a catturare questi momenti, visti spesso con quel pizzico di ironia che sdrammatizza tutto, e che caratterizza molte delle sue fotografie. Il punto di vista di Giaccone è generalmente ottimista e positivo, il suo sguardo sul genere umano mostra sempre i lati migliori, anche se in profondità si possono intuire difficoltà e aspetti cupi.

Sardegna_Bono_1968_comizio

Lavoratori, contadini, operai, studenti, giovani, anziani, professionisti.

Che in testa abbiano la bombetta degli operatori dello Stock Exchange di Londra, oppure coppole siciliane, a Fausto non importa. L’importante è fotografare questa umanità, non per farne uno studio sociologico o documentarista, ma per farne emergere le caratteristiche più basiche, e fare un grande ritratto corale di questa commedia umana.

FAUSTO GIACCONE Commedia umana

Galleria Valeria Bella

Via Santa Cecilia 2, ingresso da via San Damiano

20122 Milano

Ingresso libero

mar/sab h. 10 – 19 non stop

lun 15 – 19

https://www.valeriabella.com/it

Fotografia Gallerie

Ciao, lascia un commento, grazie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: