L’arte che ci unisce/10

Sofia Cama

MASCHERE E VOLTI

Un progetto ideato da Enzo Zoppi presidente GAFM
a cura di Giuliana Poli

Nel 50º anniversario dell’associazione, ho pensato di dare la possibilità ai pittori, che avessero desiderato esporre on line, di fare una mostra personale, per dimostrare come la pittura possa unire, anche nelle diversità di stili e di tecniche. Un progetto che vuole ringraziare tutti gli artisti che hanno sempre mirato, con cura e professionalità, alla bellezza dell’arte.

Enzo Zoppi

Nata a Messina, dal nonno materno, che insegnava l’arte del ferro battuto, dipingeva e creava presepi artistici, ha ereditato l’amore per l’arte. Laureata in lingue straniere, si trasferisce a Milano nel 1981, dove lavora come insegnante fino al 2019.

La passione per la pittura l’ha accompagnata in questi anni, nonostante l’impegno lavorativo, frequenta la scuola di Angelo Gorlini partecipando alle mostre di Fabriano, Urbino e Lodi. E’ socia del Gruppo Artistico Forlanini Monluè di Milano dal 2018 con il quale partecipa ad alcune mostre. Il suo pittore preferito è Vincent van Gogh, l’artista che usò la potenza e la vitalità dei colori nel trasmettere energia e vita, e da lui trae ispirazione per le sue opere.

MASCHERE E VOLTI

Sofia Cama ha una pittura ricca di colori, il cui tema centrale è l’Eros, l’essere una e mille, avere quel tintinnio generativo della vita. Nessuna traccia di percorsi porta alla quiete senza l’ardore del fuoco, senza quella macina che schiaccia le ossa, che calcina e feconda, che ci affossa e ci sazia. L’arte di Sofia si fionda nelle onde del mare, il cui movimento ondulatorio è presente ovunque, nel contrasto dei colori che cercano soluzioni della propria femminilità potente. Affascinata dalle immagini di Mille ed una notte, tra l’altro una favola sapienziale, i suoi dipinti sono la ricerca continua di un punto di unione tra i due suoi mondi, quello moderno e quello arcano, l’irreale che è più vero del vero e l’illusione che attanaglia la mente. Sofia senza paura è ancora sul suo tappeto volante, ed è bello vederla volare.

Giuliana Poli

Giuliana Poli – Giornalista – Ricercatrice di antropologia culturale – Scrittrice di Tradizione – Scrittrice di monografie e testi su opere d’Arte – Analista ed esperta d’iconografia ed iconologia di opere d’arte. Ricerca semantica del linguaggio dell’Arte e della parola. Comunicazione strategica.

Arte Pittura

18 Comments Lascia un commento

  1. Quadro interessanti pieni di colore e critica molto bella
    Complimenti alla pittrice Sofia Cama e al critico d’arte Giuliana Poli

  2. Gli acquerelli di Sofia, dai colori sgargianti, caldi, intensi esprimono le sue origini, la sua sicilianita’: i gialli, gli arancioni, i verdi della sua terra che si porta dentro come eredità di un passato denso di suggestioni e forse di nostalgia. Tuttavia, dietro questa apparenza di solarità le maschere/volti celano qualcosa di imperscrutabile e un senso di sospensione e di attesa. I volti sono frantumati alla ricerca di un’incerta ricomposizione. L’effetto cromatico e’ interessante e coinvolgente.

  3. Pittrice con forte personalità espressiva, i colori molto ben distribuiti formano in segmenti geometrici figure
    che si richiamano anche ad un legame profondo con le sue radici. certamente sono figure che più’ le guardi più’ ti parlano,
    complimenti all’artista, e alla dottoressa Poli, che ha centrato secondo il mio modestissimo parere la critica artistica..

  4. Una forte personalità rispecchiata nelle sue opere. A volte ti incantano, a volte cerchi un significato, mai banali.
    Complimenti.
    Silva

  5. Quadri molto particolari, colori vivaci, trasmettono un senso di serenità e gioia, molto belli. Brava Sofia!!

  6. La scomposizione geometrica dei volti nulla toglie all’interno mistero della loro espressione , riscaldata dai colori e dalle suggestioni della sua amata Sicilia…bellissimi..!

  7. Questi acquarelli colorati e coinvolgenti rispecchiano il carattere e lo spirito gioioso dell’artista che ovviamente conosco.
    I soggetti sembrano voler comunicare con lo spettatore attraverso le sfumature, le ombre e i colori accesi.
    Personalmente mi trasmettono serenità e armonia. Ne sono affascinata. Complimenti all’artista!

  8. Complimenti Sofia, una bellissima mostra con colori forti, che tu riesci con sapienza e grazia a impiegarli nel giusto modo. Sono dei lavori che si rivolgono essenzialmente al mondo femminile. L’asinello moderno, ma prettamente siciliano.

Ciao, lascia un commento, grazie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: